Defender Security

La Zammitek s.r.l. è l’azienda produttrice dell’ antifurto Defender, da un' idea del fondatore Zammito Roberto, un dispositivo di sicurezza supplementare che protegge l’auto dal furto, per far fronte alla crescente esigenza di un dispositivo di sicurezza che costituisca un solido ostacolo al tentativo di furto dei mezzi di locomozione.

  • Antifurto DEFENDER

    Il principio di funzionamento su cui si basa l’antifurto Defender è quello di bloccare la direzionalità dello sterzo, applicandolo al piantone dello sterzo esistente dell’autoveicolo, ne impedisce la rotazione, rendendo inattaccabile l’auto, senza alterare le caratteristiche di funzionalità e sicurezza della stessa, infatti non vengono praticati fori aggiuntivi che indebolirebbero l’asse di sterzo. L’antifurto Defender viene fornito con 3 chiavi (di cui una pieghevole) non duplicabili con impugnatura ergonomica, spigoli tondi e in gomma morbida, evitando quindi eventuali danni da urti accidentali che potrebbero verificarsi dal movimento degli arti inferiori. Come ulteriore accorgimento, l’antifurto viene dotato di laccetto che collega la chiave dell’antifurto alla chiave di avviamento dell’auto; tale espediente permette di ricordare al conducente di inserire l’antifurto DEFENDER ogni qualvolta pone in sosta il proprio autoveicolo. Inoltre la chiave e il cilindro che vengono forniti, sono progettati con un sistema anti-bumping, ovvero è protetta dal sistema key bumping in cui è utilizzata una chiave limata, o anche detta chiave ad urto, che viene inserita nella serratura e utilizzata come sensore; la chiave viene poi colpita con un qualsiasi oggetto rigido e questo fa sì che la forza d’urto vada ad alzare i pistoni facendo scattare la serratura. Per difendersi da questo sistema, oltre ad essere cifrata sulla faccia principale, la chiave è cifrata anche a 45° sulla faccia laterale.
    L’antifurto Defender abbinato agli altri dispositivi che vengono forniti e installati dalla Zammitek, come l’allarme sonoro, il sistema satellitare, la BLIND-OBD e il BLOCKBOX riducono notevolmente il rischio di furto, aumentandone decisamente la difficoltà, ciò lo rende, al momento, ampiamente diffuso tra le regioni Puglia, Campania, Calabria e Sicilia.

  • Componenti dell’antifurto DEFENDER

    L’antifurto Defender viene fornito in un kit con i seguenti componenti:
    • Corazza completa di serratura e sensore Reed (specifico per tipologia di auto)
    • Dispositivi di sicurezza cicalino/antiavviamento
    • 3 chiavi ad impugnatura ergonomica di cui una chiave pieghevole
    • Tessera con codice univoco identificativo della chiave
    • Boccola dotata di foro con ingombri specifici per tipologia di auto
    • 2 vetrofanie da applicare sui vetri delle portiere anteriori
    • Laccetto per collegare la chiave Defender con la chiave di avviamento dell’auto
    • Cartolina per il riconoscimento della garanzia
    • Libretto con istruzioni di assemblaggio
    • Libretto con istruzioni d’uso
    • Dichiarazione di incorporazione per le quasi macchine
    • Dichiarazione d’installazione (da compilare a cura dell’installatore)

Siamo Certificati

LA NOSTRA CHIAVE NON E' DUPLICABILE

La Nostra Squadra

Zammito Roberto

Amministratore

Leggi di più

Mastropasqua Angela

Segretaria (Acquisti e Qualità)

Leggi di più

Masciulli Stella Maria

Segretaria (Commerciale)

Leggi di più

Giuseppe Dolciamore

Sales

Leggi di più

Matteo di Pierro

Amministrazioni

Leggi di più

Zammito Mauro

Assemblaggio Bloccasterzo

Leggi di più

Marinelli Luigi

Responsabile Magazzino

Leggi di più

Lorusso Gaetano Roberto

Progettazione E reverse Engeenring

Leggi di più

Mundo Francesco

Collaudo E qualità

Leggi di più

Labellarte Angelo

Tecnico Area Bloccasterzo

Leggi di più

Sossi Giuseppe

Tecnico Area Bloccasterzo

Leggi di più