fbpx
Immobilizzatore chiave

Non dovresti prenderla alla leggera. Il furto d’ auto è reale e diverse ricerche mostrano come rubare l’auto in pochi minuti

Cosa fai per proteggere la tua auto?

Controlli di aver inserito antifurto auto correttamente e nascondi i tuoi accessori sotto il sedile. Ma un solo allarme è sufficiente?

Analizziamo alcuni dei punti in cui la tecnologia ci aiuta a garantire la sicurezza del nostro veicolo.

Immobilizzatore chiave:

Possiamo bloccare le chiavi dell’auto in modo che solo il proprietario possa accedervi e ridurre al minimo le possibilità di furto. Un sistema di immobilizzatore comporterà l’inserimento di un chip di accensione e l’auto si avvierà solo dopo. Si consiglia di avere una chiave, puoi essere certo che la tua auto è al sicuro.

Allarmi auto personalizzatiAllarmi auto personalizzati:

Il segnale acustico dell’auto è lento e distante. Per allarme personalizzato, si intende che sul telefono verrà installata un App e ogni volta che qualcuno proverà a sbloccare l’auto, arriverà un messaggio diretto sul telefono. Anche se ci si trova a una certa distanza dall’auto, le notifiche dall’ App sono garantite.

Sistema GPS:

Un sistema di localizzazione rende molto facile anche ritrovare l’auto rubata. È possibile monitorare la posizione esatta del veicolo e questo ridurrà le possibilità che il tuo veicolo venga preso di mira. Inoltre, durante la guida, aiuta nel rilevamento delle collisioni, evitando che si verifichi l’incidente.

Alcuni sistemi che puoi utilizzare:

L’ antifurto bloccasterzo garantisce la sicurezza dell’auto in quanto ne impedisce lo spostamento. Puoi disattivarlo inserendo semplicemente la chiave nella serratura.

Un altro dispositivo che puoi utilizzare è chiamato kill switch la cui funzione è quella di bloccare lo spostamento dell’auto e disattiva il carburante se un ladro cerca di entrare nell’auto.

Le aggiunte tecnologiche manterranno la tua auto al sicuro. Ma non dimenticarti mai di eseguire tutte le verifiche che fai quotidianamente: verifica se le portiere e i finestrini sono chiusi e se le luci sono spente.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *